Pagina InizialeHome Contatto E-mail


  •  Chalki
  •  Kalimnos
  •  Karpathos
  •  Kastellorizo
  •  Kos
  •  Leros
  •  Lipsi
  •  Nissiros
  •  Patmos
  •  Rodi

 


RODI

Rodi é l' isola più grande del Dodecaneso, ha una superficie di 1398 kmq e una lunghezza costiera di 220 km, la sua popolazione supera i 140.000 abitanti.
Secondo la mitologia, Elio (Dio del sole), scelse la ninfa Rodos (figlia di Poseidone, Dio del mare) come sua sposa e, grazie ai suoi potenti raggi le diede luce e calore.Rodi è tutt' ora una meta molto ambita dagli amanti del sole e del mare; infatti in quest' isola il sole splende quasi sempre.
Ma Rodi non è solo "sole e mare"; è anche una meta ideale per tutti i tipi di turisti...anche i più esigenti resteranno entusiasti di questa meravigliosa isola. Rodi, grazie alle innumerevoli strutture turistiche, alle belle spiagge, ai divertimenti serali e ai famosi monumenti che testimoniano la storia di quest' isola, è diventata una delle mete predilette dei turisti europei.

La città vecchia di Rodi è un vero monumento medioevale ed appartiene al patrimonio mondiale dell' UNESCO. Il centro storico è circondato da possenti mura medioevali, le quali furono costruite dai cavalieri di San Giovanni per proteggerla da ogni eventuale pericolo; le sue fortificazioni sono ritenute una testimonianza unica dell' architettura difensiva dell' epoca. L' accesso alla città medioevale avviene attraverso sette porte, all' interno delle mura meritano una visita la via dei Cavalieri, fiancheggiata da imponenti edifici dove si trovano scolpiti nelle mura grandi stemmi che ricordano le famiglie aristocratiche europee, il palazzo dei Grandi Maestri e l' ospedale dei Cavalieri (oggi museo archeologico). A Sud-Est della città, scendendo verso il porto, si trovano il quartiere ebraico e il quartiere turco detto anche chora. Qui si possono trovare diversi negozi, gioiellerie, taverne e ristoranti.
A Nord della città fortificata si trova il porticciolo di Mandraki dove, secondo la tradizione, in onore del Dio Elio, fu eretto il colosso di Rodi (una delle sette meraviglie del mondo). Ora al posto del colosso si trovano due colonne sulle quali, s' innalzano un cervo e una cerbiatta. Ad Est del molo si trova la fortezza di San Nicola, il faro ed all' interno l' omonima chiesetta. Poco più avanti si trovano tre mulini a vento del periodo bizantino. Ad Ovest della città, sul Monte Smith, si trova l' antica acropoli di Rodi dove, si possono vedere il tempio d' Apollo, il teatro e lo stadio. Il panorama da qui è davvero meraviglioso!

Lindos si trova 46 km a Sud del capoluogo Rodi ed è la seconda città per importanza e per bellezza dell' isola; un vero gioiellino!
L' acropoli di Lindos si trova in una splendida posizione, costruita su un promontorio roccioso (116 m) a strapiombo sul mare. Questo sito archeologico è il più famoso del Dodecaneso (alcuni reperti risalgano all' età classica ed ellenistica). Il paesino di Lindos si trova ai piedi del sito archeologico ed è circondato da meravigliose baie dalle acque cristalline; nella piccola baia a Sud dell' acropoli, dove c' è la chiesetta pare che nel 50 d.C. fu sbarcato l' Apostolo Paolo. Questo paesino adornato di case bianche e vicoli stretti e lastricati, è un posto davvero piacevole. Un pó meno piacevole è la salita che in un po' meno di un' ora vi porta all' acropoli (tutta in salita e sotto il sole cocente). In ogni caso sia il sito archeologico che la meravigliosa vista che si gode da lassù, vi compenseranno per la fatica fatta. Dal paesino comunque si può raggiungere l' acropoli anche a dorso d' asino. Nel sito da vedere ci sono: il santuario e il tempio di Atena Lidia, il teatro, alcuni resti del tempio di Dionisio e una stoa di 20 colonne costruite in stile dorico (in origine erano 42).
Nei dintorni di Lindos, seguendo la strada verso Sud, lontani dal turismo della costa settentrionale, si trovano i bei villaggi di Pefkoi, Lardos, Gennadi, Kiotari e Istros; qui potete trovare spiagge incontaminate e acque meravigliose. Nel punto più meridionale dell' isola, collegata da una striscia di sabbia, si trova il promontorio di Prasonissi.

Il Nord della costa orientale invece è un susseguirsi di famose località di villeggiatura.
A 10 km da Rodi, la prima che si incontra è Kallithea, graziosa località immersa nel verde con una piccola insenatura rocciosa e una spiaggetta di sabbia.
A 16 km si trova la località più turistica e mondana della costa; Faliraki. Qui oltre alla bella spiaggia lunga 5 km e agli innumerevoli alberghi, potete trovare diverse discoteche, bar, ristoranti e soprattutto tanto divertimento.
A 27 km si trova Kolimbia, un' altra località piuttosto turistica, ma molto più tranquilla rispetto alla vicina Faliraki. A pochi chilometri da qui si trova Archangelos, uno dei paesini più belli e tradizionali dell' isola.
Altre località turistiche dell' isola sono Ixia e Ialyssos, queste due località si trovano nella costa Nord-occidentale e sono il posto ideale per gli amanti della frenetica vita notturna ma soprattutto, visto il costante soffio del meltemi (forte vento da Nord), sono diventate il paradiso dei surfisti. Seguendo la costa occidentale, a 38 km dal capoluogo, si trova il sito archeologico di Kamiros; antica città dorica dove si trovano resti dell' età ellenistica.
All' interno dell' isola, lontano da tutti i resort turistici, a 24 km da Rodi, si trova la valle delle farfalle (Petaloudes). É un parco naturale davvero unico, é lungo 5 km ed è percorso da un ruscello che forma dei piccoli laghetti. Ogni anno migliaia di farfalle di colore nero e arancione vengono qui, attratte dal profumo della resina, a deporre le uova e a riprodursi.

 

  •  Argosaroniche
  •  Cicladi
  •  Creta
  •  Dodecaneso
  •  Isole del Mar Egeo
  •  Isole del Mar Ionio
  •  Sporadi