Pagina InizialeHome Contatto E-mail


  •  Chalki
  •  Kalimnos
  •  Karpathos
  •  Kos
  •  Kastellorizo
  •  Leros
  •  Lipsi
  •  Nissiros
  •  Patmos
  •  Rodi

 


KALIMNOS

Kalimnos é la quarta isola del Dodecaneso per grandezza, situata tra Leros e Kos, é un'isola arida e montuosa con molte insenature e belle baie dalle acque limpide.
Kalimnos, conosciuta da sempre per la tradizionale pesca delle spugne, negli ultimi anni è diventata famosa anche per il "Rock Climbing", arrampicata sulla roccia.
Pothia capoluogo e porto principale dell'isola si estende ad anfiteatro attorno al porto, le sue case dipinte si spingono fin verso l'interno della valle colorando le pareti delle montagne di colori vivaci.
Pothia è una cittadina ricca di vita, il lungo mare e le viuzze retrostanti sono piene di ristorantini, ottime taverne di pesce, bar, pensioncine e innumerevoli negozi. A Pothia vale la pena di visitare i laboratori della lavorazione delle spugne, il mercato coperto del pesce, il museo archeologico e il museo della nautica e del folclore dove, storie e tradizioni del mare vengono riassunte in questo piccolo ma intenso museo.
Nei dintorni del capoluogo si trovano le rovine del castello dei Cavalieri di S. Giovanni e all'interno delle sue mura si trova la chiesa della Panaghia Chrisochera.
Procedendo da Pothia verso la costa occidentale si trova il villaggio di Chorio; il vecchio capoluogo dell'isola. La cittadella di Pera Kastro è raggiungibile tramite una scalinata che parte da Chorio e offre magnifici panorami sulle montagne di Kalimnos e su Pothia. All'interno delle mura si trovano i resti della cittadella e nove cappelle medioevali. Nei dintorni di Chorio merita una visita la chiesa del Cristo di Gerusalemme.

Sulla costa occidentale a 5km dal capoluogo si trova la località balneare di Panormos, dotata di tre belle spiagge: Kandouri, Linaria e Platy Gialos. Qualche chilometro più avanti di fronte all'isolotto di Telendos si trovano le due località più famose dell'isola: Myrties e Masouri. Lungo tutto il litorale si trovano belle spiagge, molti alberghi, pensioncine, ristoranti, taverne e diversi negozi di souvenir. Assolutamente da non perdere sono i meravigliosi tramonti che si possono ammirare lungo tutta la costa. Proseguendo per la bella strada panoramica si incontra dapprima la bella spiaggia di Arginontas e infine all'estremo Nord dell'isola si arriva al piccolo paesino di pescatori di Emborios un posto tranquillo con una bella spiaggia e alcune pensioncine.
Questo tratto di costa grazie alla presenza di pareti lisce e rocciose è diventato il posto più famoso della Grecia per il "Rock Climbing".
Dal porticciolo di Myrties partono giornalmente caicchi per l’isola di Leros e l'isolotto di Telendos.

Sulla costa orientale a 8km dal capoluogo si trova la bella baia di Akti, mentre a 12 km si trova la meravigliosa insenatura di Vathy. Situato in fondo a un fiordo, all'interno di una verdeggiante valle ricca di agrumi, si trova il porticciolo di Rina; le ripide pareti rocciose, l'intenso blu del Mar Egeo e i pescherecci colorati fanno di questo luogo uno dei posti più graziosi di Kalimnos. A Nord di Vathy si trovano le belle baie di Palionissos e di Pezonda, raggiungibili a piedi o con i taxi-boat che partono dal porticciolo di Rina.

L'isola di Telendos, separata da Kalimnos da un canale marino largo solo 700 m la si può raggiungere dal paesino di Myrties. Telendos é un piccolo villaggio di pescatori con pittoresche taverne e tante belle spiaggette di ciottoli e sabbia... un'oasi di pace dove poter trascorrere una bella escursione di un giorno.

L'isola di Pserimos si trova a 4 miglia da Kos e 6 da Kalimnos, anche quest'isola (come Telendos), la maggior parte delle gente che la raggiunge é solo per una breve escursione di un giorno.
Avlakia, il piccolo porticciolo dell'isola, offre una manciata di case, ottime taverne di pesce fresco e una bella spiaggia dalle acque limpidissime.

 

  •  Argosaroniche
  •  Cicladi
  •  Creta
  •  Dodecaneso
  •  Isole del Mar Egeo
  •  Isole del Mar Ionio
  •  Sporadi