Pagina InizialeHome Contatto E-mail


  •  Amorgos
  •  Anafi
  •  Andros
  •  Antiparos
  •  Folegandros
  •  Ios
  •  Kea
  •  Kithnos
  •  Milos
  •  Mykonos
  •  Naxos
  •  Paros
  •  Piccole Cicladi
  •  Santorini
  •  Serifos
  •  Sifnos
  •  Sikinos
  •  Syros
  •  Tinos

 


NAXOS

Naxos è la più grande delle Cicladi e si trova di fronte a Paros. È un'isola montuosa e fertile, la cima più alta del'isola (e tra l'altro anche dell'arcipelago), è il monte Zas che raggiunge i 1004 m. Naxos, oltre alle ricche vallate fertili e alla natura incontaminata, offre anche suggestivi paesini di montagna, monumenti e soprattutto lunghe e deserte distese di sabbia bianca e mare cristallino, in quest'isola, troverete uno dei mari più belli delle Cicladi!
Secondo la mitologia, fu qui a Naxos che Teseo scaricò Arianna, principessa di Creta e figlia del Re Minosse, dopo averlo aiutato a sconfiggere il Minotauro e a fuggire dal labirinto. Ma la tristezza d'Arianna svanì velocemente perché fu proprio su quest’isola che la principessa, incontrò il suo grande amore; Dionisio, Dio del vino, il quale non esitò a consolarla tra le sue braccia.

Naxos città o chora, è il capoluogo e porto principale dell'isola. Si tratta di una cittadina dalle case bianche adagiata sulle pendici di una collina dominata da un castello veneziano. Le mura del castello sono costruite dalle abitazioni esterne dei nobili veneziani. Da visitare sono il museo archeologico e la famosa icona raffigurante la Madonna con il bambino custodita nella chiesa del kastro.
Collegata alla chora c'è l'isoletta di Palatia, dove si trovano le rovine dell'entrata in marmo del tempio d'Apollo; la Portara! Da qui si può godere un magnifico tramonto!
Il lungo mare e l'interno della chora sono pieni di negozietti, bar e soprattutto ottime taverne, dove si possono mangiare svariate specialità dell'isola... una più buona dell'altra!

L'interno dell'isola è un susseguirsi di vigneti, frutteti, ulivi e caratteristici villaggi tradizionali.Il primo villaggio della valle è Chalki. Questo pittoresco paesino, conserva belle chiese neoclassiche, una torre veneziana e un'interessante chiesa bizantina (la Panaghia Protothronis). Nei dintorni, si trova il paesino di Moni, qui ha sede una delle chiese più antiche e importanti dei Balcani; la Panaghia Drosiani.
Filoti è un tipico villaggio tradizionale e si trova ai piedi del monte Zas. Nella graziosa piazzetta ci sono diversi bar, ristoranti e alcune camere in affitto.
Seguendo sempre la strada verso Nord si incontra il paesino di Apiranthos. I bei edifici di marmo, le torri veneziane, le chiese bizantine e le belle piazze sulle quali si affacciano pittoreschi kafenion e ottime taverne, fanno di questo posto il più bello e assolutamente caratteristico dell'isola!
Apollonas, si trova 48 km a Nord di Naxos. È una graziosa stazione balneare con una bella spiaggia e diverse ottime taverne di pesce sul lungo mare. A 1 km da Apollonas si trova, in una cava di marmo, il famoso "Kouros" (VII sec. a.C.). Questo gigantesco Kouros è lungo 10 m e pesa 30 tonnellate e si trova nella sua posizione originaria.

La costa Sud-Occidentale dell'isola è sicuramente la più ambita dai turisti: la costa è lunga 20 km ed è tutta di spiaggia bianca e mare cristallino... un vero paradiso!!! Questo susseguirsi di spiagge e dune, offrono al turista l'imbarazzo della scelta; in certe spiagge anche nel mese di agosto vi sembrerà di essere in bassa stagione! Aghios Georgios si trova vicino alla città di Naxos ed è la località più turistica e di conseguenza nei mesi estivi è piuttosto affollata.Aghios Prokopios e Aghia Anna sono due belle località balneari con meravigliose spiagge e acque limpidissime. Qui è possibile trovare diversi alberghi e camere in affitto.Plaka, Mikri Vigla e Pirgaki, sono spiagge lunghissime completamente selvagge e sono indicate a chi ama la tranquillità. Queste spiagge sono assolutamente meravigliose...provare per credere!!!!

 

  •  Argosaroniche
  •  Cicladi
  •  Creta
  •  Dodecaneso
  •  Isole del Mar Egeo
  •  Isole del Mar Ionio
  •  Sporadi